mercoledì 22 giugno 2016

SERE D'ESTATE ALLA REGGIA

sere d'estate alla Reggia
Illuminare il Barocco Foto di Rotta su Torino 
Sere d'estate alla Reggia apertura straordinaria durante il fine settimana, fino alle ore 23:30, e ingressi speciali a10 euro (14 euro con mostra Il Mondo di Steve McCurry) e una lunga serie di eventi, spettacoli ed eccezionali scenografie per l’estate a Corte, nella più maestosa e regale location Torinese.

Le facciate barocche della Reggia di Venaria si trasformano in uno spettacolare scenario multimediale di video, giochi e spettacoli che catturano l’attenzione dei piccoli e grandi turisti, proseguendo ai Giardini della Reggia di Venaria trionfano le performance di artisti provenienti da tutto il mondo, danze spettacolari, animazioni, un palcoscenico naturale, che nelle sere d'estate alla Reggia  animano Venaria Reale

Irrinunciabile viaggio nel mondo dell’architettura settecentesca dove muri e corridoi diventano vere opere d’arte, le stanze della Reggia di Venaria accolgono le mostre più importanti del territorio Torinese. Il viaggio continua ai Giardini Reali dove s’incontra cultura e arte moderna con giardini floreali, fontane e sculture preziose. 

Nelle sere d'estate alla Reggia "Illuminare il Barocco", scenografico spettacolo di videomapping (proiezione di video, immagini con effetti 3D spettacolari) con proiezioni sulla facciata della Galleria Grande dai Giardini del Gran Parterre. Una tendenza che fa scoprire nuove interpretazioni di monumenti storici culturali e d’arte, trasformandosi in location innovative e spettacolari.


sere d'estate alla Reggia
Sere d'estate alla Reggia Foto di La Stampa.it
Eventi:
  •  Meraviglie dello zar 
  •  Fatto in italia 
  • Bucintoro 
  •  I quadri del re
  •  Le belle arti
  • Il percorso sculture moderne. 
  • Il Mondo di Steve McCurry
  • Incontro tra lo scrittore e giornalista algerino Kamel Daoud,  vincitore del  Prix Goncourt du premier roman nel 2015
  • Altissima Povertà. Spartito coreografico ideato da Virgilio Sieni all’interno della Galleria Grande della Reggia. La Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi, progetto triennale (2015-2017) ideato da 
  • Teatro a Corte ( 8 - 9 luglio,  15 - 16 luglio). In collaborazione con Fondazione  Teatro Piemonte Europa. La Reggia di Venaria vanta di essere la principale Residenza Sabauda per l'evento in programma : A' Fleur de Peau 17 /07-  Promenade au Chateau 15-17/07 - As the World Tipped 09/07. Altri appuntamenti in programma : A String Section 16/07 Racconigi - La Partida 16 /07 Racconigi- Under Flat Sky 15/07 Rivoli- Hakanai' 15/07 Rivoli- Les Limbes 14/07 Torino- Stanze 13/07 Torino- Fantome 13/07 Torino- Re-Al Dances 10/07 Agliè - Talismani 10 /07 Agliè - Delle Fiabe e Delle Sedie 8/07 Stupinigi- Instants De Suspension 8/07 Stupinigi - Picasso Prade  07 -10/07 Torino -Acr / Every Action 07/07 Torino 
  •  
  • Club to Club presents - The Italian New Wave Annual Summit Un modo diverso per visitare la Reggia con musica elettronica lungo il percorso di visita. Evento estivo di Club To Club Festival dedicato alla nuova creatività musicale italiana(venerdì 22 luglio, dalle ore 19 all'1). A cura di Xplosiva
  • Galà di Ferragosto (domenica 14 agosto)

Per ulteriori informazioni di biglietti, prenotazioni e costi visitare il sito ufficiale La Venaria

Hotel Dropiluc vicino a Venaria Reale e parco "La Mnandria" per un week end Regale!







Video di  Renzo Manganotti Licenza youtube

mercoledì 11 maggio 2016

IL MONDO DI STEVE MCCURRY VENARIA REALE

il mondo di Steve McCurry Venaria Reale
Foto di clickblog.it 
Steve McCurry è punto di riferimento per il mondo giovanile della fotografia moderna, con i suoi scatti di emozioni ed esperimenti  diventate icone in tutto il mondo. Occhi verdi, profondi e pungenti, è lo sguardo  seducente della ragazza Afgana, una tra le più importanti opere esposte .

La nuova rassegna situata nelle scuderie Juvarrine della Splendida Reggia di Venaria Reale è una delle più grandi e complete mai dedicate al fotografo americano, oltre a 250  foto che arrivano da tutto il mondo per raccontare il percorso della sua carriera e della sua vita.  Africa, America Latina e Asia sono i principali Paesi di origine della sua raccolta ma, come già anticipato tra le più suggestive sono quelle d’inizio carriera, quando l’artista era ancora un giornalista, è riuscì ad infiltrarsi nei villaggi Afgani facendo scatti totalmente inediti e ricchi di emozioni.

Visto che non è possibile raccontare tutto quello che invece i nostri occhi posso ammirare e comprendere, vi invitiamo fortemente a visitare la mostra per vivere un viaggio ricco di stupore ed emozioni... Ecco un’anteprima della mostra Il mondo di Steve McCurry Venaria Reale

giovedì 10 marzo 2016

MATISSE TORINO ORARI E PREZZI

matisse torino orari e prezzi
Matisse Torino orari e prezzi è un articolo dedicato alla Mostra di Matisse con orari e prezzi e molte informazioni utili per tutti coloro che vogliono far visita al Palazzo Chiablese. Saranno esposte ben 50 opere del "grande maestro dei colori" più 47 opere di artisti contemporanei da Picasso a Renoir a Modigliani e Marquet e tanti altri tutte opere provenienti dal Centre Pompidou. 

dal 12/12/2015 al 15/05/2016
Orari: LUNEDI 14,30-19,30
Martedì-mercoledì- venerdì-sabato-domenica 9,30 -19,30
Giovedì 9,30-22,30 (la biglietteria chiude un’ora prima)

Aperture straordinarie: 27/03/16 orario regolare - 28/03/16  9,30-19,30 - 25/04/16  9,30-19,30  - 01/05/16 orario regolare

Biglietti
Intero euro 13
Ridotto euro 11 visit. dai 15 ai 26 anni-over 65-meno abili-militari-forze dell’ordine non in servizio- docenti
Matisse e il suo tempo è una mostra di 50 opere 
divisa in dieci sezioni che in modo cronologico 
illustrano il percorso artistico dal esordio fino alle ultime opere prima della sua scomparsa.
Fauves”  bestie/selvagge  una corrente artistica nata nei primi del novecento detta fauvismo dove Matisse e stato il maggior rappresentante. (sotto riportati approfondimenti sulle riduzioni)

Storia: in Italia  nasceva il futurismo, definito il secolo dei colori e delle pennellate, mentre in Francia divenne fauvismo, come maggior interprete vedde Henri Matisse, dopo i 110 anni di storia che fecero scuola con gli impressionisti e gli studi di Russel che già nel 1905 mostrò le sue opere al Salon d’Autonne con i capolavori dei "colori forti". Dopo un secolo di storia artistica torna Matisse con una grande mostra a Torino che durerà fino al 15 maggio 2016.


matisse torino orari e prezzi
Foto di Jennifer Braxton
Ridotto speciale euro 6,50 minori dai 6 ai 14 anni-dipendenti gruppo 24 ore (accompagnatore 11 euro)
Volontari servizio civile muniti di tesserino-giornalisti con tesserino ODG non accreditati

Omaggi- gratuito per età inferiore a 6 anni- accompagnatore per meno abili -dipendenti della direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte- giornalisti con tesserino ODG per servizio - tesserati ICOM - guide turistiche della provincia di Torino munite di tesserino di abilitazione - possessori vip card arthemisia club-possessori abbonamento musei Torino Piemonte card.

Speciale famiglia- euro 11 euro adulto euro 6,50 bambino dai 6 ai 14 anni

matisse torino orari e prezzi
Foto di Artblog.it 
Matisse Torino orari e prezzi speciale Gruppi, euro 11 gruppi minimo 15 pers. max 25 gratuita per accompagnatore pren. obbligatoria.
Microfonaggio obbligatorio per scuole sec. 1-2 grado. Scuole dell’ infanzia euro 4  gratuite n2 per gli insegnanti accompagnatori prenot. Obbligatoria min 15 max 25 pax

Speciale 2 x 1 trenitalia- esibendo la carta freccia e il biglietto delle frecce in formato dig/cartaceo con cui si e raggiunto Torino in data 5 giorni antecedente da quello della visita e pagando un intero si avrà un omaggio per accompagnatore valido per ingresso immediato della mostra.

giovedì 4 febbraio 2016

CARNEVALE IN PIEMONTE

carnevale in Piemonte
Foto di Turismo Torino Marco Leonardi
Il Carnevale in Piemonte è una tradizione che coinvolge parecchi paesi, anche quest'anno gli appuntamenti sono tantissimi per festeggiano la tradizione. Uno di questi è lo storico carnevale di Ivrea noto per la sua fama nazionale con la battaglia delle arance. Poi troviamo Racconigi, Santhià, Saluzzo, Novara , Mondovì, Carignano, Biella , Ovada, Chivasso, Ivrea, Moncalieri, Monferrato, Vigone, Cuneo.

Lo Storico Carnevale di Ivrea colpisce “oltre alle arance” anche per la storia di Violetta. Prende origini da un ribellione popolare, acceso da una vicenda che vedeva la figlia di un mugnaio (Violetta) minacciata dalle proposte del Barone, riuscì ad ucciderlo, scatenando così la battaglia...

Difatti il momento "clou" del carnevale è la battaglia delle arancia, la marcia del corteo storico e la sfilata dei carri . Un pubblico che partecipa calorosamente alla commemorazione sopratutto nelle giornate più significative del Sabato e la Domenica.

Carnevale in Piemonte
Villaggio delle Arance foto di T.T Marco Leonardi
Il Villaggio delle Arance offre prodotti tipici del territorio e lo shopping dedicato agli articoli ufficiali del Carnevale di Ivrea.
Nelle vicinanze si trovano anche punti di sosta per bimbi (al caldo nei tendoni) e ristoranti partner per una sosta più raffinata. Un carnevale dedicato a tutti, anche ai turisti, che potranno usufruire dei servizi di Turismo Torino con visite guidate, info territoriali, card musei e tantissimo altro.






carnevale in Piemonte
Foto di La Stampa licenza CC
Carnevale a Torino avrà inizio in Piazza Castello, proseguirà nelle vie principali fino ad arrivare al Parco della Pellerina, sfilano le maschere più belle e significative con le Majorettes e la banda musicale, non mancheranno le tipiche maschere Gianduja e Giacometta, diventate simbolo di Torino .

Domenica 21 /02 sfilata di carri allegorici provenienti da tutto il Piemonte con bande musicali e maschere che rappresentano il simbolo del carnevale, per una giornata in allegria.

Carnival Street parade  Domenica 28/02 alle ore 14.30 al Luna Park della Pellerina una sfilata colorata e rappresentativa per i suoi importanti costumi che hanno fatto la storia d'italia e del capoluogo Piemontese. Bambini e famiglie in strada a festeggiare una coloratissima giornata di allegria e bontà, sempre al Luna Park troverete bancarelle di ogni tipo.

Bike carnival 11° edizione, una pedalata in allegra compagnia tra le coloratissime vie della città per vivere un'esperienza unica! (richiesta la prenotazione clicca qui )



Programma completo del Carnevale di Ivrea 

SCARICA!








mercoledì 9 dicembre 2015

OFFERTA CENONE DI CAPODANNO A TORINO

offerta cenone di capodanno a Torino
L’offerta cenone di capodanno a Torino presso l’Hotel Dropiluc è tutto compreso, cenone con ricco menù comprensivo di bevande con musica dal vivo e tanto divertimento, per i più piccini menù bimbi. La serata inizierà per le 20,30 con aperitivo di benvenuto, per poi proseguire con il cenone. La cena sarà accompagnata da un “piano bar musicale” con alcune pause nel cenone con balli e richieste musicali. L’obbiettivo dello staff è servire il tutti gli antipasti, primi, secondi e dolci prima della mezzanotte, lasciando così più tempo alla serata del ballo.

offerta cenone di capodanno a Torino
Camera Matrimoniale
Si inizierà con una gara di ballo a premiazione per animare la serata e coinvolgere i clienti, l’animazione non sarà invadente o insistente ma cercherà di farvi divertire in allegria ma sopratutto in compagnia... La serata continua finchè le persone si divertono e ballano…

L’offerta cenone di capodanno a Torino sono due: cenone con musica dal vivo e cenone con musica dal vivo più pernottamento, quest’ultima comprende la colazione a buffet + parking + adsl free.

offerta cenone di capodanno a torino
Buffet colazione
Al vostro risveglio lo staff vi accoglie con un ricco buffet dolce e salato, torte, biscotti, strudel, brioches e tantissimo altro. Tutti prodotti buoni e genuini, sfornati dal nostro Chef per una colazione sana e golosa... I camerieri vi serviranno la caffetteria a vostro piacere, fatti sul momento, per coccolare il vostro risveglio.








Torino d'inverno è un'emozione da vivere

offerta cenone di capodanno a Torino
Albero di Natale di Torino
Nei giorni festivi Torino diventa più festosa, colorata e scintillante che mai! Vie e piazze sono illuminate dalle luci d'artista, piccoli angoli della città si trasformano, con i tradizionali mercatini di Natale , l'albero e il presepe...Tantissime iniziative per i più piccini con animazione e giochi di magia...

L'Albero di Natale si trova in Piazza Castello, un maestoso capolavoro alto 18 metri  pieno di luci e colori, renderà più speciale l'atmosfera della città.

Al Borgo Medioevale troverete il spettacolare Presepe di Emanuele Luzzati, un vero percorso di statue illuminate nelle vie e nelle  piazze del Borgo, per arrivare al suggestivo paesaggio nella piazza Melograno. Non è solo uno spettacolo da vedere, ma anche da "mangiare". Ebbene si, l'iniziativa si chiama Il Gusto del Natale, una manifestazione all'insegna del dono, del gusto e della solidarietà.


Presepe piaz. Castello di Emanuele Luzzati arc. Città Torino
Un'occasione per riscoprire i veri valori dell'umanità, i protagonisti saranno i profughi dei centri d'accoglienza, con le loro specialità culinarie delle loro tradizioni, degustazioni di  vario tipo per vivere il Natale in modo diverso con gioia e allegria donando un sorriso, e non solo, a chi ne ha più bisogno. Sempre al Borgo Medioevale, spettacoli di equilibri e animazioni itineranti con il Cirko Vertigo e tantissimo altro...